Daniel Fernandez
  • " Vado notando – e non l’ho confidato finora a nessuno- vado notando come di giorno in giorno, man mano che avanzo verso l’improbabile mèta, nel cielo irraggi una luce insolita quale mai mi è apparsa, neppure nei sogni; e come le piante, i monti, i fiumi che attraversiamo, sembrino fatti di una essenza diversa da quella nostrana e l’aria rechi presagi che non so dire. Una speranza nuova mi trarrà domattina ancora più avanti, verso quelle montagne inesplorate che le ombre della notte stanno occultando. Ancora una volta io leverò il campo, mentre Domenico scomparirà all’orizzonte dalla parte opposta, per recare alla città lontanissima l’inutile mio messaggio." Dino Buzzati
  • L'autore

Daniel Fernandez

Daniel Fernandez, la rockstar di Hidroaysén, prepara la sua rinuncia al PPD

Daniel Fernandez, direttore esecutivo di Hidroaysén, membro del Partido Por la Democracia (PPD) ed ex direttore di TVN, la televisione nazionale cilena, sta preparando le sue dimissioni dal partito, segnala il principale quotidiano cileno La Tercera. L’accusa, presentata dall’avvocato di Patagonia senza dighe, è quella di contraddire i principi del partito attraverso il suo lavoro … Continua a leggere

Proteste in Cile

Gli “inutili sovversivi” che hanno portato la creatività nelle strade

Alcuni esempi di quello che una manica di “inutili sovversivi” (così ha definito gli studenti e i professori cileni scesi in piazza, il presidente di Renovación Nacional, Carlos Larraín)  ha saputo fare in circa quattro mesi di proteste e occupazioni.

Economia verde

Economia verde: la coscienza massima del capitalismo

Intervista a Boaventura de Sousa Santos Economia verde: la coscienza massima del capitalismo. Di Osvaldo León per la rivista America Latina en movimiento (settembre ottobre 2011), ripreso da A Sud. Traduzione di Camilla Martini Nel mezzo della crisi finanziaria, “che in qualche modo sta occultando tutte le altre crisi” (economica, energetica, ambientale, storica, alimentare, etc.) … Continua a leggere

Caleta Tortel

Rigettati i ricorsi. Hidroaysén si farà

L’ultimo aggiornamento dal Cile rispetto al progetto HidroAysèn: la corte d’appello di Puerto Montt, ha deciso a favore della costruzione del progetto, dopo un periodo di riflessione dovuto all’emergere di importanti anomalie nel processo di approvazione. Con due voti contrari e uno a favore (quello del ministro Hernán Crisosto) sono stati rigettati i 7 ricorsi … Continua a leggere

Lavori in una parte del TIPNIS

Morales inciampa. E fa un passo indietro

Evo Morales ha deciso di sospendere la costruzione della strada che avrebbe dovuto dividere in due una delle più vaste aree protette della Bolivia. A conclusione di un lungo periodo di scontri tra popolazioni indigene e autorità, e dopo le violenze dei giorni scorsi, il presidente dello Stato Plurinazionale della Bolivia ha fatto sapere, con … Continua a leggere

Black out del 24 settembre 2011, Santiago de Chile

Notte al buio per 9,8 milioni di cileni

Un black-out ha colpito nella notte più della metà del Paese. Sei le regioni coinvolte, 9,8 milioni gli utenti e diverse ore al buio dovute ad un guasto nel sistema di rifornimento dell’energia elettrica. Lo stesso sistema centralizzato di recupero della fornitura non ha funzionato, il che ha reso neccessaria la riattivazione manuale in molte città, … Continua a leggere

marcia2

Gli studenti cileni si dicono disposti a tornare nelle aule. A condizione che la protesta continui.

Dopo aver portato, ieri, almeno 60 mila persone (180 mila dicono gli organizzatori) nelle strade della capitale, il movimento degli studenti cileni conferma la propria forza e si dice ancora una volta disposto a dialogare con il governo. Le scarse adesioni alla marcia convocata la settimana scorsa avevano portato a pensare che il lungo periodo … Continua a leggere

Marcia 11 settembre, in prima fila Camila Vallejo

L’11 settembre cileno. Una giornata pacifica, una serata di scontri

Il Cile ha ricordato il suo 11 settembre con una lunga marcia organizzata dall’ Asamblea Nacional de Derechos Humanos a cui hanno partecipato migliaia di persone. Nonostante la marcia si sia svolta senza problemi, in altre parti della capitale ci sono stati scontri e il quotidiano La Tercera pubblica questa mattina immagini di guerriglia e … Continua a leggere

Piñera incontra i familiari delle vittime

La morte e il lucro. L’aereo precipitato nel Pacifico e un governo in affanno

Sono stati identificati 7 dei 21 passeggeri che si trovavano a bordo dell’aereo precipitato il 2 settembre scorso nei pressi dell’isola Robinson Crusoe. La ricerca dei corpi delle vittime (ha ricevuto persino un nome: Operación Loreto) è in corso da cinque giorni e ha prodotto buoni risultati, secondo il direttore del Servizio Medico Legale, Patricio … Continua a leggere

Scritte a Santiago

Studente ucciso durante sciopero generale: carabiniere ammette di aver sparato in aria

Ha confessato di aver sparato in aria nella notte del 25 agosto, la stessa in cui è stato colpito al petto e ucciso Manuel Gutiérrez , uno studente di quattordici anni. Dopo aver negato in un primo momento il coinvolgimento dell’Arma, il generale José Luis Ortega, a capo dei Carabinieri della regione metropolitana, ha esposto … Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.